Cerca
Close this search box.

Filosofia del Digital Security Festival 2023

Digital Security Festival edizione numero cinque.

Illuminare la strada con la conoscenza

Quest’anno il festival della sicurezza informatica spiegata semplice, festeggia il primo lustro. La parola lustro deriva dal sostantivo latino lustrum, legato al verbo luere, aspergere.

Ogni cinque anni i censori praticavano questo rito di purificazione che aveva come scopo “lustrare” un luogo per renderlo lucente.

Il Digital Security Festival 2023 ha come mission “illuminare”.
Per questo lo slogan di questa edizione è “Illuminare la strada con la conoscenza”

Patrocinato da

ITClubFVG

illuminazione

E quando si parla di conoscenza, vien abbastanza spontaneo collegare l’innovazione e la digitalizzazione. Illuminazione nel mondo digitale, oggi, è riferirsi sia all’atto creativo che ha creato e crea continuamente quello che abbiamo intorno.

Ma illuminazione è anche costruire percorsi di luce per un cammino sicuro per tutte e per tutti.

Illuminazione richiama, pertanto, il tema dell’intelletto, del far capire e della conoscenza.
Il numero 5 rappresenta le 5 dita, i 5 elementi terra, acqua, fuoco, aria ed etere, il pentagramma, i 5 sensi e l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, custodito nella città più bella del mondo, Venezia, che quest’anno ospiterà la chiusura del DSF.

Consapevolezza.

Il Digital Security Festival ha come desiderio primario creare incontri formativi per educare alla consapevolezza sul tema della cyber security.

Cyber security che non si risolve più solo con la tecnologia, ma che necessita, oggi più che mai, della componente umana, per avvicinarci al 100% di efficacia ed efficienza, in termini di protezione di dati, di strumenti tecnologici, di informazioni aziendali, ma più di tutto, delle nostre identità digitali, con un occhio di riguardo per le categorie più fragili.

Ridurre l’analfabetismo digitale getta solide basi per una società connessa e digitalizzata, con benefici dirompenti per le famiglie, le imprese e la società tutta.

Perché.

Proprio partendo da Leonardo Da Vinci, che mette al centro l’uomo, le sue proporzioni e il suo intelletto verrà costruito un festival a misura di uomo e di donna, mettendo in campo più discipline e autorevoli rappresentanti.

Dall’informatica alla sociologia, dall’antropologia alla psicologia sociale, dalla comunicazione al “tema dei temi” la sostenibilità, intesa in modo integrale, quella ambientale, quella economica e quella sociale. Perché la sicurezza informatica può minacciare tutte queste sfere.

E sul fronte “sociale”, si aprono dimensioni come i gap generazionali, la cyber security spiegata in modo trasversale nella società, il tema delle materie STEM e tanto altro.

Novità.

Le grandi novità di quest’anno saranno le sette location, con un focus dedicato ai vari settori della società, dai manager alle scuole, dagli imprenditori alle famiglie, dalle imprese ai singoli alle istituzioni, con eventi dedicati alla presentazione di libri significativi e una chiusura da gran finale in uno dei luoghi della cultura più belli di Venezia.

Il senso del nostro agire: espandere la conoscenza, illuminare la società per un passaggio epocale dalla conoscenza, alla consapevolezza al controllo della e nella digitalizzazione, per vivere nella dimensione onlife in modo sicuro, protetto ed evoluto.

Saranno relatrici e relatori di altissimo livello e preparazione, con un gruppo di star debitamente selezionate, a rendere viva la settimana dal 20 al 27 ottobre 2023 al Digital Security Festival numero 5, itinerante in diverse province d’Italia e con collaborazioni di realtà e associazioni nazionali.
Perché così urgente e così importante?

Perché il tema cyber non è più questione di se, ma di quando. Piccolo o grande che sia, un attacco turba l’equilibrio della vita delle persone e delle imprese. Coltiviamo la cultura della cyber security sotto un’altra luce, la luce della conoscenza.

Siate dei nostri per portare nuova luce!

quando.

DSF apre la strada della formazione con eventi online, offline e onlife:  partenza eventi online il 17 ottobre 2023, apertura in presenza il 20 ottobre 2023; dal 21 al 26 ottobre 2023 conferenze; chiusura 27 ottobre 2023.

Dove.

Verranno creati eventi fisici in diverse province d’Italia e online per tutte le età, per coprire tutta la gamma di fruitori del web e del mondo digital in genere.

Extra.

Per l’occasione verrà preparata una pubblicazione ad hoc ad ampio spettro, rispetto ai temi della cyber security, per accendere la consapevolezza sui vari temi che riguardano la cyber security.
Gettiamo un seme di conoscenza, donato generosamente dai migliori esperti sul campo, per dare il nostro contributo, in termini di sostenibilità e sicurezza, per il futuro delle nuove generazioni, di quelle più mature, per trasformare lo “strumento digitale” in una bella opportunità di crescita personale e collettiva.

La sicurezza digitale spiegata semplice

01.

Divulgazione della cultura digitale e della sicurezza applicata ad aziende, scuole, istituzioni, ragazzi e genitori.

02.

Verranno creati eventi online e offline per tutte le età, per coprire tutta la gamma di fruitori del web e del mondo digital in genere.

03.

Onlife è quanto accade e si fa mentre la vita scorre, restando collegati a dispositivi interattivi (on + life) [Treccani].

Numeri Edizione 2023
0
Eventi fisici
0
Province
0
Eventi Online
0 +
Speaker