Don't Panic Edition 42

Digital Security Festival

L’evento “Onlife” per la divulgazione della cultura e della sicurezza digitale a persone, aziende e scuole. 22-29 Ottobre a Udine e Online.

La sicurezza informatica spiegata semplice.

Con la formula innovativa onlife il Digital Security Festival “Don’t Panic” Edition, va in scena dal 22 al 29 ottobre 2021 in forma ibrida a Udine e online e sarà organizzato dallITClubFVG in collaborazione con diverse realtà, istituzioni e associazioni locali e nazionali.

Evento ibrido in quanto la parte in presenza si svolgerà nella prestigiosa location di Palazzo Torriani, sede di Confindustria a Udine mentre il programma online avrà due anime, una con webinar formativi su iscrizione e una tramite tavole rotonde e discussioni pubbliche sui social media con possibilità di porre domande in diretta.

Al Digital Security Festival ci saranno una trentina i relatori che si alterneranno nelle varie sedi fisiche e digitali della manifestazione che, lo ricordiamo, è nata per la divulgazione della cultura digitale, della sicurezza e per l’insegnamento delle basi per proteggere i nostri dispositivi a casa, a scuola e nelle aziende. Per questo motivo ha sessioni dedicate a cittadini comuni, aziende, istituzioni, scuole, senza dimenticare chi è genitore e vuole tenere al sicuro i propri figli dalle storture digitali.

Security on mobile
L'evento è accreditato nell'European Cybersecurity Month (ECSM), la campagna dell’Unione Europea per promuovere tra i cittadini la conoscenza delle minacce informatiche e dei metodi per contrastarle, per cambiare la loro percezione di cyber minacce e fornire informazioni aggiornate in materia di protezione cibernetica e sicurezza informatica. L’ECSM è organizzato dall’agenzia europea ENISA.
DON'T PANIC EDITION 42

I temi di questa edizione

Cyber Security, Social media per famiglie e ragazzi, Sicurezza nello Smart Working, Global & Cyber Risk, TecnoAwareness, Governance IT, Ethical Hacking, Cybercrime, Business Continuity, Social Zombing, Consapevolezza ed educazione dei giovani nell’uso delle nuove tecnologie e Tendenze IT che avranno impatto sui professionisti italiani in futuro.

“Nonostante il mondo sia afflitto continuamente da situazioni problematiche, e sebbene possiamo avere una visione molto spesso negativa di esso, don't panic! c’è sempre qualcuno pronto ad aiutarci. Anche la pandemia ci ha lasciato l’imperdibile e imprescindibile occasione di ridisegnare i nostri comportamenti e predisporli al futuro! Abbiamo voluto questo evento proprio per aiutare le persone a capire la tecnologia e ad aumentare la consapevolezza.”

Marco Cozzi

DON'T PANIC + ONLIFE?

Non è casuale il sottotitolo “Don’t Panic” di questa edizione, che vuole essere un omaggio al classico della fantascienza “Guida galattica per gli autostoppisti” di Douglas Adams (autore visionario che ha predetto invenzioni come eBook, eReader, e molto altro). E non è un caso nemmeno la descrizione dell’evento col neologismo “onlife” del filosofo italiano Luciano Floridi, che gioca proprio sui termini online (‘in linea’) e offline (‘non in linea’): “onlife è quanto accade e si fa mentre la vita scorre, restando collegati a dispositivi interattivi (on + life)” [Treccani].

ANSA

Cybersecurity: via a festival Udine, in 7 giorni 30 esperti

Italiamac

Ritorna il Digital Security Festival, Sicurezza informatica spiegata semplice

Telefriuli

Sicurezza informatica per aziende e privati, una settimana di incontri

22 OTTOBRE

23 OTTOBRE

24 > 28 OTTOBRE

24 > 28 OTTOBRE

29 OTTOBRE